Il caffè, benefici e controindicazioni

Il caffè, benefici e controindicazioni

Caffè

Il caffè è la bevanda più famosa al mondo. Ogni giorno in tutto il mondo si stima un consumo pari  a quasi 2 miliardi di tazze, si pensi che solo in Italia ne vengono consumate circa 10 milioni al giorno.  Denominata nel medioevo la “bevanda del diavolo” , divenne presto una bevanda di facile consumo. Le proprietà del caffè non sono da sottovalutare, ha un alto potere antiossidante grazie agli acidi clorogenici che aiutano a mantenere il cervello giovane e la memoria accesa. Indicato per chi soffre di morbo di Parkinson, ha un’azione protettiva nei confronti dello sviluppo del diabete di tipo 2. Possiamo dire che 100 ml di caffè contengono circa 250 mg di acidi clorogenici, una quantità di tutto rispetto. Sfatiamo la leggenda che il caffè potrebbe procurare problemi cardiovascolari, se consumato con moderazione (al Max 3 tazzine di caffè al giorno) può solamente portare benefici. Ricco di caffeina e potassio ha un effetto energizzante, stimola la digestione, ha un’azione lipolitica favorendo il dimagrimento.

Fate attenzione a non esagerare, un massiccio consumo di questa bevanda ha molte controindicazioni. 

  • Può provocare danni all’apparato digerente
  • Può provocare tachicardia tremori e agitazione e tensione generale in tutto il corpo
  • Può favorire l’insorgenza di osteoporosi perché inibisce l’assorbimento del calcio
  • Può favorire l’insorgenza di anemie perché inibisce l’assorbimento del ferro




Conclusioni

  • Non superate mai le tre tazzine al giorno
  • Il consumo moderato aiuta a prevenire il morbo di Parkinson
  • Ricco di antiossidanti di alto livello
  • Stimola alcune funzioni cerebrali, memoria, umore, l’attenzione, i tempi di reazione e le funzioni cognitive generali.
  • Non consumare caffè se soffri di gastrite, ulcera, reflussi gastrici, osteoporosi, anemia
  • Ricorda che il caffè di tipo robusta ha molta più caffeina
  • Non consumare se siete in gravidanza
  • Se soffri di insonnia non consumare di sera
  • Ricordiamoci che la caffeina è contenuta anche in altri alimenti.

 

Lascia un commento

Torna in alto